Come guadagnare online e diventare un blogger

Il mestiere di blogger ormai è diventato molto diffuso e anche ambito, sono molte le persone che vogliano intraprendere questo stile di vita e di lavoro, di sicuro non è semplice, perché c’è una grande concorrenza e non tutti sono pronti a dedicare molto tempo a questa attività.

Come guadagnare online diventando un blogger è una domanda che molti si stanno ponendo in questo momento, dato che il lavoro online è molto comodo, interessante e ben retribuito.

Creare un blog non è semplice, ci sono delle basi da seguire per riuscire nell’impresa.

Per guadagnare diventando un blogger è molto importante che definiate l’argomento di cui volete parlare,inoltre non dimenticate che è un lavoro a tempo pieno.

Inoltre è molto utile utilizzare anche altri canali come i Social Network che vi aiuteranno nella divulgazione del blog, i migliori blogger hanno un brand forte alle spalle, si distinguono dagli altri.

Curate molto questo aspetto e capire qual è il pubblico di riferimento.

Quanti tipi di blogger esistono?

Si può scrivere di qualsiasi argomento, ci sono svariate categorie di blogger, dalla cucina ai viaggi, fino ad arrivare alla moda.

Ci sono blogger famosissimi che parlano della loro vita familiare e del loro ruolo genitoriale, oppure blogger che scrivono dei loro viaggi, insomma la scelta è veramente ampia.

Come creare un blog

Non esiste solo un modo per creare un blog, lo si può fare attraverso un creatore di blog online oppure tramite un’agenzia web, se invece disponete di basi di programmazione potrete fare da soli.

Vediamo ora come creare un blog gratis e da soli con questo strumento:

  • WordPress.

Vediamo nel dettaglio come creare un blog con WordPress in modo gratuito

Come creare un Blog gratuito con WordPress

Vediamo ora passo per passo come creare un blog gratis con WordPress, per iniziare è necessario recarsi sul sito WordPress.com e selezionare le lingua di preferenza.

  • Cliccare sul bottone “crea il tuo sito”;
  • Creare il tuo account, una volta fatto questo riceverete un Link sulla e-mail, confermalo ed il gioco è fatto.

Ora è il momento di decidere il nome del tuo blog, ricordati che deve essere inerente all’argomento che andrai a trattare e facile da ricordare, non dare dei nomi troppo difficili, ma la cosa interessante è che potrai cambiare il nome anche in futuro.

Sempre in questo passaggio dovrai dire a WordPress di cosa parla il tuo blog e rispondere alle varie domande che ti verranno poste.

Il passo successivo è quello di scegliere un dominio, in questo caso dato il blog è gratuito sarà WordPress ad assegnarti uno, se invece non vuoi che appaia la scritta WordPress dovrai passare al dominio a pagamento, decidere un piano di pagamento annuale.

Con questi brevi passaggi il tuo blog è pronto e potrai iniziare a riempirlo di contenuti.

Come configurare il tuo blog

Per configurare il tuo blog di WordPress, dovrai andare con il cursore in alto a sinistra dove c’è scritto il mio sito, di seguito si aprirà un pannello di controllo, clicca su Impostazioni, qui ti si apriranno alcune impostazioni che ti permettono di configurare il tuo blog.

  • Impostazioni generali;
  • Performance;
  • Scrittura;
  • Discussione;
  • Traffico.

Una delle parti più rilevanti è la sezione Traffico, questa tabella è dedicata alla SEO, puoi connettere il tuo blog a Google Analytics, così da aggiungere alcuni strumenti per la SEO, ricorda che per implementare il blog dovrai aggiungere delle funzioni a pagamento.

Ora è il momento di creare una pagina, la tua prima pagina.

Come creare una pagina su WordPress

E’ il momento di cominciare, recati sul pannello di controllo e clicca sopra “Pagina del sito”, ora ti appare una lista delle pagine presenti sul tuo blog, clicca su aggiungi.

Ora sei entrato nel editor, dai un titolo alla tua pagina, scegli un titolo pertinente e non troppo lungo, definisci un URL e inizia a scrivere.

Controlla tramite l’anteprima come gli utenti vedranno la tua pagine, scegli una categoria e aggiungi una foto pertinente che abbia dei parametri giusti.

Come pubblicare un articolo su WordPress

La differenza tra pagine e articolo è inerente alla data, le pagine non mostrano la data, gli articoli si. Per pubblicare un articolo dovrai andare su articoli, è molto simile alla pagina, è necessario inserire un titolo, la categoria e una foto pertinente all’argomento scelto.

Per verificare come appaia agli utenti clicca su anteprima, una volta che sarai convinto potrai pubblicare il tutto.

Conclusioni

Creare un blog base con WordPress non è difficile, di certo se in un secondo momento vuoi implementare e aggiungere dei plugin dovrai pagare, ma per iniziare va bene, l’importante è trovare l’argomento giusto, fai una ricerca prima di iniziare, per capire quali sono i tuoi competitors, in questo modo potrai differenziare e sviluppare uno stile tutto tu.

You may also like